Una mamma si mette in possa con i suoi due figli – poi guarda meglio la foto e riprende in mano la fotocamera

Abbiamo tutti dei complessi, sia fisici che intellettuali. Non è facile superarli e sentirsi bene con se stessi. Ma a volte basta poco per accettarsi. Kirsten Bosly, una donna australiana di Perth, è diventata una vera e propria celebrità grazie al modo in cui ha parlato dei suoi complessi.

Durante una vacanza al mare con la sua famiglia, Kirsten si è sentita molto a disagio per il suo corpo. Si vergognava di farsi vedere in costume da bagno. L’idea di mostrare il suo corpo era davvero insopportabile per Kirsten, e si rifiutava di essere fotografata senza prima coprirsi con un asciugamano o un pareo.

1MotherBlogger - Facebook

1MotherBlogger – Facebook

Ma questa volta, mettendosi in posa con i figli e il marito, ha capito che qualcosa avrebbe cambiato la sua vita. In seguito ha condiviso i suoi sentimenti su Facebook. Ecco una traduzione del suo post:

“Oggi rappresenta un nuovo inizio per me.

Per quasi tutta la mia vita ho odiato il mio corpo.

Lo disprezzavo.

Ne ero disgustata.

Lo detestavo.

Volevo tanto essere diversa: più magra e minuta… meno “grossa”.

Ne ho usato e abusato.

L’ho incolpato di molte cose.

Mi vergognavo profondamente delle sue eruzioni cutanee e della cellulite, come se rappresentassero realmente la persona che ero.

Di recente ho letto un post che diceva qualcosa del tipo: “scattate foto con i vostri figli perché quando non ci sarete più, saranno l’unica cosa che gli rimarrà”. Questa cosa mi ha sconvolta.

La maggior parte delle volte evito le foto perché non mi amo abbastanza.

Ma è finita!

La verità è che sono stanca di vergognarmi del mio corpo; dopo tutto, mi ha sostenuto per 41 anni.

Quindi oggi mi arrendo.

Lascio andare tutto l’odio e il risentimento che nutro per il mio corpo, che è mio e utilizzo e sfrutto quotidianamente.

Ho chiesto di poter scattare questa foto affinché i miei figli si ricordino della bellissima giornata che abbiamo trascorso insieme, con la mia cellulite e tutto il resto.

Non c’è più niente da nascondere.

Niente pantaloncini.

Niente asciugamano.

Nessun filtro.

Solo noi.

E sapete una cosa?

Non mi vergogno.

Davvero.

Guardo queste immagini e vedo quanto siamo felici, ed è fantastico.

Finalmente mi sento libera ed è una sensazione bellissima!”

1MotherBlogger - Facebook

1MotherBlogger – Facebook

Questa foto è meravigliosa e il messaggio di Kirsten ci è d’ispirazione. Dobbiamo approfittare di tutti i momenti felici invece di sentirci male o preoccuparci del nostro corpo. Si vive una sola volta e Kirsten ha deciso di essere felice nella propria pelle e accettarsi. Spera che la sua foto e il suo messaggio possano aiutare altre persone a sentirsi meglio. Congratulazioni a Kirsten!


You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *