Un uomo trova un neonato in una scatola da scarpe – qualche giorno dopo prende una decisione importante

All’inizio degli anni ’80, la Cina introdusse la politica del figlio unico per il controllo delle nascite. La legge suscitò un enorme dibattito in tutto il mondo, soprattutto per ciò che successe in seguito: aborti forzati, casi di sterilizzazione o di abbandono, scrive il Giornale. La regola è stata debellata nel 2015, soprattutto per gli aborti a cui si sottoponevano le donne dopo aver scoperto di aspettare una femmina.

In Cina, una figlia femmina non è mai desiderata quanto un maschio. Addirittura, all’epoca, alcune coppie preferivano abbandonare le figlie femmine negli orfanotrofi o per strada.

News Aisa

Ma l’eroe della foto, Yu Shang Zhong, ha fatto molto per la Cina, scrive News Asia. Lui e sua moglie adottarono la loro prima figlia 35 anni fa. Qualche anno piú tardi, trovarono una bambina abbandonata in una scatola delle scarpe. Non se la sentirono di lasciarla sola, quindi adottarono anche lei.

Nel corso degli anni, Yu e sua moglie adottarono dodici bambine.

Le due figlie piú piccole furono abbandonate per strada nel 1998. C’era solo una settimana di differenza tra le due.

GDN Online

Yu è sempre l’unico a provvedere alla sua famiglia, anche se non aveva un impiego stabile. Per questo motivo, lui e sua moglie hanno dovuto trovare altre coppie che adottassero le figlie maggiori. Volevano che avessero una vita migliore.

La loro figlia maggiore, Yu Caisong, descrive la sua crescita in questo modo:

“Abbiamo avuto dei momenti molto difficili. Quando ero piccola, la mamma mi metteva sulle spalle mentre lei raccoglieva le lattine dalla spazzatura. A volte ha dovuto chiedere le elemosina. Alcuni sconosciuti ci hanno dato del cibo, dei soldi e dei vestiti vecchi.

Oggi, cinque delle sue figlie vivono con Yu e sua moglie. Quattro di loro studiano all’università. Nonostante tutto, hanno scelto di guardare al futuro con positività.

SCMP

Nonostante tutte le avversità, questa famiglia è rimasta molto unita. Nessuna delle figlie sarebbe ancora viva se non fosse stato per Yu e per sua moglie. Ogni giorno le ragazze sono molto riconoscenti ai genitori.

È incredibile che questa famiglia sia riuscita a sbarcare il lunario nonostante tutte le difficoltà, e lo hanno fatto per molti anni. Ci ricordano quanto siamo fortunati. Condividete l’articolo per ricordare ai vostri cari la stessa cosa!