Il padre pubblica una foto della sua bambina su Facebook – potrebbe aver salvato la vita della figlia

Quando il papà ha scattato una foto della figlia, non aveva idea che la sua vita fosse in pericolo. Questa immagine potrebbe averla salvata.

Il padre ha postato la foto su Facebook e l’immagine ha ricevuto grande attenzione. Migliaia di utenti l’hanno commentata, trovandola molto carina. Ma c’è stato un commento che il papà ha notato con particolare interesse.

Era il commento di un pediatra:

“Gli occhi sono un po’ gialli? Mi sembra che sia così, ma è difficile da dire perchè anche la foto è un po’ giallognola. Probabilmente non è niente, ma potrebbe essere un sintomo di ittero. Se la pelle e gli occhi sono un po’ gialli, allora dovresti farla vedere. Sono un pediatra paranoico, da qui la mia preoccupazione.”

Imgur

Il padre ha portato subito la figlia da un medico. Presto gli hanno confermato che la figlia aveva l’ittero.

Molti bambini affetti dalla stessa condizione ricevono una diagnosi abbastanza rapida perchè la malattia si manifesta con dei sintomi molto evidenti. Tuttavia, se la malattia non viene presa in tempo, possono verificarsi dei danni al cervello, secondo FarmacoeCura.

Quindi questo pediatra attento potrebbe aver salvato la vita della bimba con un semplice commento.

Che fortuna che un medico così premuroso abbia visto la foto e che il padre abbia risposto immediatamente!


Posa col suo bellissimo pancione davanti alla fotocamera – finchè il fotografo non le chiede di girarsi

Jazzy e Rich, di Atlanta, Usa, avevano appena avuto un bambino quando hanno scoperto di aspettare il secondo figlio. Quindi non hanno voluto perdere tempo e hanno deciso di scattare le foto del pancione prima della nascita.

Il 7 luglio Jazzy era alla 39esima settimana quando si è sottoposta al servizio fotografico. Hanno scelto una location molto popolare, accanto ad una bellissima cascata. In Atlanta piove spesso d’estate, ma non quel pomeriggio. Il sole spendeva e il cielo era limpido.

Jazzy aveva preso appuntamento da un makeup artist e si era vestita di rosa. Naturalmente aveva delle aspettative molto alte per lo shooting fotografico – ma Rich era molto piú impaziente di lei!

Quando è iniziato lo shooting, il fotografo ha chiesto a Jazzy di voltarsi per lo scatto successivo. Jazzy ha seguito le sue istruzioni, senza conoscere il piano segreto del fotografo. Qualche secondo dopo, si è voltata e ha scoperto la sorpresa fantastica che il compagno aveva preparato per lei!

La sua reazione ci fa capire che non aveva alcuna idea di quello che sarebbe successo. Ne è valsa davvero la pena. Guardate il video qui a seguire e condividetelo con i vostri amici per diffondere l’pamore!

ATTENZIONE: la cerimonia inizia verso il minuto 4!


L’insegnante sente strani rumori nel bosco – quando vede quello che proteggono 4 cani rimane scioccato

In Italia non siamo così abituati a vedere cani randagi ovunque, che vagano per le strade della città ad ogni angolo. In altri paesi però è piuttosto comune e addirittura questi sfortunati animali sono considerati parassiti e non vengono aiutati anche quando bisognosi.

Come sappiamo però, i cani sono animali meravigliosi e sono capaci di salvare la vita degli altri. Anche i cani randagi che vengono poco considerati hanno questa capacità e la storia che state per leggere ne è una prova.

Quando l’insegnante indiano Ulhas Chowdhury era fuori per una passeggiata nei boschi nella città di Purulia, ha improvvisamente sentito degli strani rumori.

The Times of India City scrive che l’insegnante ha deciso di esplorare il tutto un po’ più da vicino e ha scelto di andare verso un cespuglio, da dove sembrava che venissero i rumori.

Qui ha scoperto qualcosa che lo ha sconvolto. Dietro i cespugli c’erano quattro cani di strada che proteggevano una bambina appena nata. La bambina si stava lamentando e sembrava che non avesse più di una settimana di vita. I cani hanno contribuito a tenere a bada i predatori e hanno quasi certamente salvato la vita della neonata.

https://www.facebook.com/srinath.nair.12/posts/10154409952979667

Ulhas ha immediatamente cercato aiuto e ben presto la bambina è stata portata dove si sono potuti prendere cura di lei. Dopo che la neonata è stata esaminata da un medico, hanno potuto constatare che si sarebbe ripresa pienamente dopo l’esperienza terribile vissuta.

– Se non fosse stato per i cani, la bambina probabilmente non ce l’avrebbe fata. Gli siamo tutti grati, dice Ulhas al The Times of India City.

Questi eroi a quattro zampe veramente meritano di essere acclamati. Ora dobbiamo solo augurarci che qualcuno scelga di prendersi cura di loro come loro hanno fatto con la bambina!

La conversazione tra i due fratelli è dolcissima – il filmato è stato guardato piú di 100 milioni di volte!

La maggior parte della gente sa che i gemelli hanno un legame speciale, difficile da descrivere. Si capiscono in un modo che va al di là del semplice legame tra fratelli non gemelli, a volte senza neanche parlarsi.

I gemelli Sam e Ren, che vedrete nel video qui a seguire, sono davvero molto uniti. I piccoli hanno solo diciassette mesi, quindi ancora non riescono a parlare bene e a formulare frasi complete.

Ma questo non impedisce la comunicazione. Sono dolcissimi!

Guardate voi stessi nel video qui a seguire. Se vi è piaciuto, non dimenticate di condividere l’articolo con amici e parenti su Facebook!

Il padre emozionato filma la nascita della figlia – ma ciò che fa la bimba lascia tutti senza parole

La nascita di un bambino è un momento meraviglioso. Alcuni genitori desiderano ricordare per sempre questo evento e filmare il parto. Questa era l’intenzione del papà protagonista della nostra storia. Tuttavia, anzichè filmare una semplice nascita, è riuscito a catturare un momento davvero magico.

La scena ha avuto luogo nel Santa Monica Hospital, in Brasile. Mamma Brenda Coelho de Souza stava dando alla luce la figlia con parto cesareo, circondata da un intero team di medici. Il marito era lì con lei per sostenerla e filmare questo momento meraviglioso. Il video della nascita della bellissima Agata Ribeiro Coelho è diventato virale per qualcosa che la piccola ha fatto subito dopo essere venuta al mondo.

Quando è uscita dal ventre materno, Agata è stata adagiata vicino al volto della mamma. Madre e figlia erano l’una accanto all’altra quando Agata ha fatto qualcosa di adorabile. Sembra quasi che abbia cercato di baciare Brenda.

Il video è stato condiviso da migliaia di internauti che lo hanno trovato davvero incredibile. Noi non sappiamo se Brenda abbia realmente cercato di baciare la sua mamma, ma non possiamo negare che il video sia davvero commovente. La bimba mostra già molto affetto nei confronti della mamma.

Guardate la clip per scoprire questo bellissimo momento d’amore. E non esitate a farci sapere la vostra opinione e a condividere la storia con i vostri cari di Facebook!

17 bambini che hanno distrutto la foto perfetta dei genitori – la 8 è del tutto inaspettata

I bambini sono adorabili, ma ancora non riescono a controllare bene il loro corpo, ecco perchè a volte possono verificarsi dei piccoli incidenti.

Nelle foto qui a seguire, i genitori volevano immortalare la nascita dei loro bambini con delle foto meravigliose, ma le cose non sono andate come si aspettavano.

Guardate qui sotto, è difficile non ridere perchè questi scatti sono davvero comici!

1. Anche se non riesce a credere a quello che sta succedendo, questo papà cerca di rimanere impassibile

kirstygrantphotographer
kirstygrantphotographer

2. Il cane è l’unico ad aver compreso la gravità della situazione

Facebook
Facebook

3. Il papà è sorpreso, ma scoppia a ridere

Facebook
Facebook

4. Il fratello fa subito la spia

Facebook
Facebook

5. Quando un bel pisolino si trasforma in un incubo

Facebook
Facebook

6. Non sottovalutiamo il talento che i bambini hanno nel rovinare le foto

Bored Panda
Bored Panda

7. I presenti non sembrano essere molto felici per lo sputo del bambino

Reddit
Reddit

8. I bambini hanno un’ottima mira

Bored Panda
Bored Panda

9. Una vera e propria fontana!

Bored Panda
Bored Panda

10. Il suo viso la dice lunga

Awkward Family Photos
Awkward Family Photos

11. Ecco che cosa succede quando un bambino non fa il ruttino

Bored Panda
Bored Panda

12. La sorella resta impassibile

Imgur
Imgur

13. La foto di un bambino un po’ viziato!

Flickr
Flickr

14. Una passeggiata in spiaggia che non fa affatto secondo i piani

Wally Downes (Twitter)
Wally Downes (Twitter)

15. Una foto molto artistica

Fima Photographye
Fima Photographye

16. Il bebè rovina la bellissima maglia nera del padre

Imgur
Imgur

17. Uno shooting fotografico che sembra non andare molto bene per il bambino

Pinterest
Pinterest

Questi piccoli incidenti rendono le foto davvero esilaranti. Non esitate a condividere l’articolo se avete riso almeno una volta!

La babysitter ha l’impressione di non essere sola – poi il padre vede il video terrificante

Negli Stati Uniti, quando i genitori non sono in casa, è molto comune chiamare una baby-sitter che badi ai bambini. Ma è importante fidarsi della persona che si assume. I genitori protagonisti della nostra storia si erano affidati a Jenna Lee Baker che aveva il compito di prendersi cura del bimbo di 3 anni. La famiglia le sarà eternamente grata per ciò che ha fatto. Infatti la ragazza ha salvato la vita del figlio.

Jenna era andata a fare spesa, come sempre. Quando è tornata a casa della sua famiglia, non sapeva di essere in pericolo.

La ragazza credeva che la casa fosse vuota, ma la videocamera di sorveglianza ha ripreso le immagini raccapriccianti di un uomo che aveva appena fatto irruzione nell’abitazione. L’uomo stava frugando nella borsa di Jenna, sperando di trovare del denaro.

Quando Jenna è arrivata a casa, ha avuto come l’impressione che stesse succedendo qualcosa. Il piccolo è entrato in casa e Jenna ha avvertito uno strano disagio.

“E’ stato un momento di panico” ha raccontato a Inside Edition.

Ha capito che c’era qualcuno in casa, e la telecamera di sorveglianza ha ripreso il suo intervento tempestivo per mettere al sicuro il bambino.

Guardate il video qui a seguire, registrato dalla telecamera di sorveglianza, e ascoltate la testimonianza di Jenna e del padre del bambino.

Quando i parenti vedono il bambino, lo vogliono gettare nel fiume – poi uno sconosciuto decide di intervenire

Quando un bambino sta per nascere è normale nutrire aspettative e speranze. Una volta nato, è capace di portare molta felicità e gioia, ma per la 22enne Kuli Bai le aspettative si sono trasformate velocemente in disperazione.

Quando Kuli ha dato alla luce suo figlio, sia lei che i suoi medici sono rimasti scioccati.

Il figlio, a cui ancora non era stato dato un nome, è nato come gemello parassita e questo lo ha portato ad avere due gambe, una mano e un pene in più. La madre è rimasta completamente sconvolta.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10154940117428590&set=gm.1439334599486799&type=3&theater

Sono rimasti tutti scioccati dalla condizione insolita bambino, ma la famiglia non è stata in grado di gestire la situazione e ha reagito nel peggiore dei modi. I parenti di Kuli sono estremamente religiosi e superstiziosi ed erano convinti che il bambino fosse maligno. Hanno quindi progettato di ucciderlo gettandolo in un fiume.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10154940117758590&set=gm.1439334599486799&type=3&theater

La notizia del bambino si è diffusa velocemente. Un medico, responsabile di un ospedale vicino, ha sentito parlare del piano dei parenti e ha inviato immediatamente un’ambulanza e del personale medico per salvare sia Kuli che il figlio. Dopo un rapido esame, si è reso conto che la situazione stava diventando critica e ha contattato un altro ospedale per chiedere aiuto.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10154940117708590&set=gm.1439334599486799&type=3&theater

Là, il neonato ha potuto avere le giuste cure e un team di quattro medici che hanno lavorato in simbiosi all’intervento chirurgico per rimuovere le parti del corpo in eccesso.

Il bambino era in buona salute, ma la nascita, il trauma e l’operazione hanno messo a dura prova il suo corpicino. Dopo l’intervento chirurgico, si sta comunque ristabilendo, ma rimarrà in ospedale sotto osservazione.

Ci auguriamo che il bambino si riprenda in fretta e ringraziamo l’intervento chirurgico che gli ha reso possibile crescere come qualsiasi altro bambino nel mondo.

I genitori baciano la loro bambina per dirle addio – quando i medici spengono le macchine avviene un miracolo

La bambina Bella è stata colpita da una malattia che si è dimostrata straziante per i suoi genitori. Soffriva di una malattia mitocondriale. Questo tipo di malattia causa una perdita della forza e impedisce che arrivi energia alle cellule e la sua causa è un errore genetico, scrive il Sahlgrenska.

Bella ha cominciato a mostrare i sintomi della malattia a soli 14 mesi, quando i suoi capelli hanno iniziato a cadere ed i suoi muscoli non funzionavano come avrebbero dovuto.

– Ci hanno detto tre volte che non avrebbe superato la notte e siamo rimasti seduti a guardarla, ha detto la madre di Bella ad American Web Media.

avm

I medici hanno detto ai genitori Francesca e Lee Moore William che la loro bambina non aveva alcuna possibilità di sopravvivere. Nonostante questo, hanno provato tutto il possibile con le diverse cure, ma alla fine i medici hanno deciso di spegnere le macchine che la tenevano in vita.

Ai genitori è stata data la possibilità di dare un ultimo bacio alla loro bambina e i macchinari sono stati spenti. Poi è successo un miracolo. Trenta minuti dopo averle detto addio, Bella ha iniziato a scalciare e ad urlare. Le macchine hanno ripreso a dare segnali di vita e la sua condizione è miracolosamente migliorata.

I medici hanno detto che è stato un miracolo. I genitori erano scioccati perché si aspettavano che la figlia avrebbe emesso il suo ultimo respiro. Le avevano anche fatto una foto mentre la baciavano.

I medici non sono stati in grado di spiegare cosa sia successo, ma Bella si è ripresa rapidamente ed è stata in grado di tornare a casa dall’ospedale.

avm

– È incredibile. È come se avessimo vinto il primo premio alla lotteria. Ora la nostra famiglia è di nuovo al completo e il mio cuore si scioglie ogni volta che dice “mamma” – racconta Francesca.

Guardate la storia incredibile nel video qui sotto della bambina miracolata Bella e condividetela con amici e parenti!

Source: They decided to take their child off life support but just minutes later they were stunned.. by internetroi on Rumble

Il neonato ha un difetto cardiaco grave – il gatto si comporta con lui in maniera del tutto imprevista

Abbiamo più volte sentito, letto e scritto storie sugli animali e gli esseri umani, che possono arrivare ad avere legami molto stretti gli uni agli altri. Anche la storia che state per leggere parla proprio di questo particolare rapporto che a volte si crea. I protagonisti sono il gatto Siggy e il neonato malato Isaac.

Isaac è nato infatti con un difetto cardiaco grave e da subito il gatto Siggy non ha mai voluto allontanarsi dal suo fianco, scrive LoveMeow.

“È come se Siggy sapesse che c’è qualcosa che non va in Isaac. Vuole sempre dormire accanto a lui e lo protegge”, dice la madre di Isaacs, Kirsty Skelton.

1-35
Facebook

“La prima volta che si sono incontrati, Siggy si è avvicinato a Isacco e ha iniziato ad annusarlo, poi ha strofinato la sua testa contro di lui e si è messo a dormire accanto a lui”, ha continuato la madre Kirsty.

Isaac ha dovuto subire il suo primo intervento chirurgico quando aveva appena 12 settimane di vita, ma ora questo piccolo combattente per fortuna sta meglio.

2-29
Facebook

Quando Isaac è tornato a casa dall’ospedale, Siggy gli è corso subito incontro per tornare a proteggerlo.

Entrambi i genitori sono convinti che l’amore e il calore del gatto è stato un fattore che ha contribuito a far sentire Isaac meglio.

3-21
Facebook

Ci auguriamo che il piccolo Isaac alla fine diventi abbastanza forte senza che ci sia bisogno di ulteriori interventi. Sappiamo che il suo migliore amico peloso sarà al suo fianco e che farà di tutto per proteggerlo e questo è così confortante da sapere.

La storia di Siggy e Isaac è un’altra prova della incredibile capacità di amare che hanno gli animali verso gli esseri umani. Loro sono davvero in grado di sentire quando abbiamo bisogno del loro affetto e ci offrono protezione e coccole. E ci fanno stare meglio… Isaac ne è una prova!