Questo chihuahua è cresciuto in gabbia – non riuscirete a trattenere le lacrime guardando la sua storia

Il Chihuahua Billy è nato e cresciuto in un allevamento di cani ed è stato tenuto prigioniero in una gabbia per così tanto tempo che Adam, uno dei soccorritori, non riusciva ad aprirla.

Non è raro che le persone che hanno questo tipo di allevamenti di animali, li maltrattino e li facciano soffrire, soprattutto se non vengono venduti. Questo tipo di allevamento dovrebbe essere illegale, ma quasi sempre avviene senza che nessuno se ne accorga e i responsabili non vengono mai puniti, mentre si meriterebbero di finire in carcere.

‘The Humane Society of United States’ è la più grande organizzazione per il benessere degli animali negli Stati Uniti. Loro lavorano intensamente per introdurre nuove leggi a protezione gli animali e indagano anche i vari casi di crudeltà verso gli animali. Nel caso di Bill, sono andati oltre. Il povero chihuahua era ridotto così male, che Adam non se l’è sentita di lasciarlo adottare da qualcun altro e ha deciso di prendersi cura di lui per tutta la vita. Dice che stare con lui lo rende felice ogni giorno.

In questo video vediamo in che condizioni è stato trovato Billy (insieme anche ad altri poveri cani) e quello che è successo dopo. Vi sarà quasi impossibile trattenere le lacrime! Un sincero ringraziamento a tutte queste persone eccezionali che si impegnano ogni giorno per aiutare i nostri amici pelosi. Condividete se siete d’accordo!


You may also like...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *