Pubblica una foto della moglie in costume da bagno – ciò che dice sul suo corpo fa piangere il mondo

Robbie e Sarah Tripp sono una bellissima coppia di San Francisco, USA. Marito e moglie si battono quotidianamente per sconfiggere gli stereotipi sulla bellezza. Qualche giorno fa lui ha postato una foto che lo ritrae insieme alla moglie, accompagnandola con un messaggio molto bello ed importante:

“Amo questa donna con tutte le sue curve. Da adolescente i miei amici mi prendevano in giro perchè mi sono sempre piaciute le ragazze in carne, quelle che gli altri definivano ‘grasse’.”

In seguito, Robbie si è reso conto che i media avevano marginalizzato questo tipo di donne, proponendo un modello di bellezza piuttosto standardizzato: alta e slanciata. Purtroppo molti uomini si sono lasciati convincere…

Continua:

“Per me non esiste nessuno di più sexy della donna che ho al mio fianco: cosce grandi, sedere formoso, fianchi larghi, etc. La sua taglia non la farà apparire sulla copertina di Cosmopolitan, ma nel mio cuore e nella mia vita lei è la numero uno. Non c’è niente di più sensuale di una donna formosa e sicura di sé; la ragazza meravigliosa che ho sposato riempie ogni centimetro dei jeans, eppure è sempre la più bella di tutte.”

“Una donna non è una pornostar, un manichino che indossa un bikini o una stella del cinema. È reale. Ha le smagliature sui fianchi e le fossette nella parte posteriore del suo corpo.”

“Ragazze, non lasciatevi ingannare credendo che dovete avere un determinato corpo per essere amate e apprezzate. Là fuori c’è un ragazzo che vi apprezzerà per quelle che siete, qualcuno che vi amerà come io amo la mia Sarah.”

Il messaggio di Robbie è davvero toccante, è impossibile non condividerlo. La bellezza non può rispondere a degli standard imposti dalla società o dai mass media. Le donne sono reali e come tali vanno apprezzate! Condividete se siete d’accordo!