Il bimbo autistico ha troppa paura di tagliarsi i capelli. Allora il barbiere fa qualcosa di incredibile!

Tagliarsi i capelli può essere un momento molto difficile e stressante per i bambini autistici. Si sentono facilmente nervosi e sopraffatti dalle emozioni. A Lille Mason è stato diagnosticato l’autismo qualche mese fa. Il bambino aveva molta paura del parrucchiere, ma oggi le cose sembrano essere cambiate.

Un parrucchiere del Galles, James Williams, aveva fatto molti tentativi per cercare di tagliare i capelli del piccolo Lille.

“Ma oggi” scrive “ci sono finalmente riuscito.”

 

Infatti Mason non aveva mai permesso a James o ad altri parrucchieri di avvicinarsi alle sue orecchie. Il bambino fuggiva via ogni volta. Ma un giorno James ha deciso di provare qualcosa di nuovo. Ha chiesto a Mason di sdraiarsi sul pavimento e di giocare con il suo telefono: ebbene, la cosa ha funzionato. Mason ha finalmente un taglio come si deve.

 

“Eravamo entrambi sul pavimento, in silenzio, e lui mi ha lasciato tagliare quanto volevo. Ancora una volta ho cercato di fare del mio meglio perché adoro il mio lavoro. Ho voluto rendere felici i genitori di Mason, che aveva bisogno di un aiuto extra. In questo modo ho costruito un rapporto di amicizia e di fiducia con Mason.”

 

Una volta finito il taglio, James gli ha chiesto di stringergli la mano, ma il bambino era così contento del risultato che ha deciso di abbracciarlo.

Noi crediamo che James meriti tanta fortuna – è veramente un parrucchiere molto sensibile e attento!