I compagni ridevano di lui e lo chiamavano “il bambino coniglio” – guardate la sua incredibile trasformazione

I compagni ridevano di lui e lo chiamavano “il bambino coniglio” – guardate la sua incredibile trasformazione

lunedì, 19 giugno 2017

Il bullismo a scuola è una vera e propria piaga di cui molti bambini sono vittime. Evan Hill, un bambino neozelandese, lo sa bene. Veniva preso in giro perché aveva i denti più grandi del normale.

Tutte quelle umiliazioni erano difficili da sopportare moralmente, non era bello essere chiamato “coniglio”. Come se non bastasse, i denti gli causavano molto dolore, infatti non riusciva a chiudere la bocca.

La situazione finanziaria della sua famiglia non era delle migliori e i genitori non potevano permettersi un’operazione per fargli avere una dentatura normale.

Ma questo senza contare sull’aiuto e il supporto delle persone della loro città, Christchurch, in Nuova Zelanda.

Infatti, quando hanno scoperto la storia del piccolo Evan, molte persone hanno deciso di donare dei soldi per aiutarlo. La madre ha espresso tutta la sua gratitudine a NewsHub – non sa proprio come avrebbe fatto senza l’aiuto di tutte quelle persone.

L’entusiasmo è stato tale che ci sono state molte donazioni extra. Questi soldi sono stati destinati ad altri bambini come Evan.

Guardate il suo percorso nel video qui a seguire – il piccolo Evan potrà finalmente avere una dentatura normale e nessuno lo prenderà più in giro.

Sentitevi liberi di condividere questa storia con i vostri amici se siete felici per Evan!

Dopo la morte del marito decide di scattarsi un selfie ogni giorno – guardate l’incredibile trasformazione

I vicini sentono il grido del cane caduto nell’acqua ghiacciata – quello che succede dopo vi scalderà il cuore

La cavalla ha appena partorito un puledro – qualche secondo dopo, accade qualcosa di sconvolgente

La madre crede che sua figlia sia morta nell’incendio – ma poi scopre quello che ha fatto il cane

La cagnolina è distrutta e spera di essere salvata – guardate la sua reazione quando vede i soccorritori

Un ragazzo di 13 anni costruisce la propria casa – quando vedrete gli interni, resterete senza parole